Inventario dei dati energetici e parametri di performance e monitoraggio

Grazie ai dati raccolti in fase di diagnosi energetica, IRE – Divisione Energia ha realizzato un inventario con indicatori di performance e monitoraggio di consumi e costi per tutti gli edifici EnerSHIFT.

Disporre di dati precisi sui consumi energetici è fondamentale ai fini di ogni contratto EPC, perché le informazioni sulla situazione di partenza servono a definire la “baseline” sulla quale una ESCo costruisce il suo piano tecnico-economico di interventi e investimenti in efficienza energetica.

L’inventario dei consumi energetici contiene informazioni relative ai fabbricati e alle centrali termiche da cui vengono serviti, con indicazioni specifiche sulla tipologia degli impianti (taglia, combustibile utilizzato, ecc.), oltre a riportare i consumi energetici degli anni precedenti con annessa quantificazione della spesa.

Inoltre, IRE ha elaborato una serie di parametri che permettono di valutare le performance energetiche degli edifici e di monitorarne consumi e costi nel tempo.
I KPI (key performance indicators) serviranno a identificare le priorità di intervento per ogni fabbricato, saranno fondamentali per effettuare gli studi di fattibilità sui possibili lavori da eseguire negli stabili e per definire lo schema generale di investimento previsto ai fini della gara. Inoltre, gli stessi indicatori serviranno ai tecnici della 4 ARTE per determinare l’impatto degli investimenti in efficienza energetica post-interventi e valutare i risparmi ottenuti dalla ESCo in maniera sistematica.

La lista dei KPI, assieme alla metodologia con cui sono stati definiti, è disponibile nel report “List of buildings Performance monitoring indicators”, scaricabile qui.

Info e Contatti


Giuseppe Sorgente

+39.010.548.5043

[email protected]

enershift[email protected]

 

Iscriviti alla newsletter